Love In Franciacorta due-colombe-003

Un menu per le nozze stellato: scopriamo Chef Stefano Cerveni e le Due Colombe

Un menu per le nozze stellato: scopriamo Chef Stefano Cerveni e le Due Colombe

Dopo qualche settimana di pausa “forzata” in cui ci siamo dedicati anima e corpo ai numerosi matrimoni del periodo, rieccoci sul blog di Love in Franciacorta per presentarvi più nel dettaglio una realtà accogliente, romantica e in grado di proporre un menu stellato per le nozze, grazie alla professionalità dello chef Stefano Cerveni e della sua brigata.

Oggi siamo venuti a trovare il Ristorante Due Colombe, situato a Borgonato, nel complesso ristrutturato dell’Antico Borgo San Vitale.

Per raggiungere il ristorante ci siamo inoltrati nel cuore vero e proprio della Franciacorta. Siamo a due passi dalla Cantina Berlucchi, dove è nata la magia del vino Franciacorta.

Ad accoglierci in questo gioiello lo chef Stefano Cerveni e la moglie Sara.

Dopo un rapido giro in cucina (con tanto di assaggio di torta al cioccolato) abbiamo intervistato lo chef Cerveni.

Abbiamo così scoperto la storia del Ristorante Due Colombe e della sua passione per la cucina e per la gestione di matrimoni.

Gli inizi

Due Colombe nasce nel 1955 come locanda con camere a Rovato, gestita da Elvira, la nonna di Stefano.

Nel tempo la locanda “cambia” vocazione e il padre di Stefano, Giuseppe, crea la Trattoria Ristorante Due Colombe. Il cambio di rotta porta con sé una forte innovazione nella proposta culinaria.

A questo punto entra in gioco Stefano che, ama raccontarci, è “nato e cresciuto in cucina”. Sì, perché fin dai tempi del seggiolone ha potuto ammirare il lavoro dei genitori in cucina.

Crescendo chef Stefano Cerveni scopre una nuova passione, quella per la musica e per il pianoforte. Strumento che abbiamo ritrovato nel bar del Ristorante Due Colombe.

Dopo lo studio in ambito musciale, Stefano torna all’amore di sempre, la cucina.

Il Ristorante Due Colombe “oggi”

Chef Stefano Cerveni prende in mano la gestione del Ristorante Due Colombe nel 2000. Da allora questa realtà ha potuto vivere una costante crescita ed un continuo sviluppo.

Dal 2003 lo chef Cerveni inizia a proporsi con successo per la gestione di catering per Eventi all’interno di realtà locali e cantine di grande prestigio.

La vera svolta arriva nel 2009 con il riconoscimento dato attraverso la Stella Michelin.

Questo importante riconoscimento porta Stefano a individuare una nuova necessità.

Disporre di una struttura in grado di gestire pienamente eventi “interanamente”, unendo i valori di innovazione, di tradizione e di grande qualità culinaria.

Quando si dice il destino…

Si presenta a Stefano la possibilità di usufruire degli spazi di un borgo storico, recentemente ristrutturato, situato nel cuore pulsante della Franciacorta: l’Antico Borgo San Vitale.

Qui Stefano ha la possibilità di curare in ogni dettaglio il suo ristorante, ma non solo. Ora può sfruttare spazi letteralmente incantevoli e carichi di storia, per la gestione separata di matrimoni ed eventi unici.

Come unire matrimoni e ristorante? Il segreto si riassume in Qualità e Passione

In realtà, ci spiega chef Cerveni, la gestione della cucina è ottimale.

La filosofia tenuta nella gestione dei matrimoni è identica a quella seguita quotidianamente nel ristorante.

Questa filosofia può essere riassunta in due parole: Qualità e Passione.

Qualità delle materie prime e del loro utilizzo, che avviene internamente.

Passione per i matrimoni, che si trasforma in adrenalina e “carica” per il giorno più importante di una coppia.

“Il matrimonio è una festa da rendere indimenticabile. Vedere gli sposi ed i loro invitati felici è la vera soddisfazione per tutto il team del Ristorante Due Colombe.”

Soddisfazione che è possibile riscontrare nei feedback degli sposi. Spesso infatti nasce un rapporto stretto e diretto con Stefano e Sara, costruendo delle vere e proprie amicizie.

Cucina su misura

Nel Ristorante Due Colombe attualmente vengono organizzati circa sessanta matrimoni l’anno.

Per ogni coppia viene proposto un menu per le nozze stellato ideato ad hoc, sulla base delle richieste dei futuri sposi.

La conoscenza e l’esperienza dello chef Stefano Cerveni e della sua brigata permettono di gestire piatti della tradizione “antica”, ma anche soluzioni più particolari e creative.
Il tutto potrebbe venir riunito con attenzione ed esperienza in un unico menu.

Un aneddoto simpatico?

E’ parlando dell’importanza del lavoro svolto dalla sua brigata, per la maggior parte composta da personale fisso, e del fondamentale ruolo di Sara nella gestione dell’accoglienza e della logistica degli sposi, che Stefano ci racconta di un “piccolo” fatto risalente ormai a diversi anni fa.

Prima che Sara aiutasse Stefano seguendo tutto ciò che riguarda la logistica di un matrimonio, capitò allo chef di dover predisporre tutti gli elementi del giorno più bello delle nozze.

Accidentalmente il nome dello sposo inserito sui segnatavoli era in realtà quello dell’ex della novella sposa.

Immaginatevi il panico e l’imbarazzo di Stefano!

Fortunatamente tutti gli invitati (e gli sposi) hanno pensato si fosse trattato di uno scherzo e, una volta svelato l’errore, tutto si è risolto con una grossa risata e gli sposi hanno perdonato Stefano grazie alla qualità dei piatti proposti.

Oggi chef Cerveni racconta questo avvenimento con il sorriso sulle labbra ed è letteralmente “sollevato” di poter demandare questa parte della gestione delle nozze ad una persona di completa fiducia.

Come venite contattati?

Sebbene internet costituisca un interessante strumento, ci racconta Stefano, il passaparola rimane fondamentale e lo strumento di maggiore importanza per il Ristorante Due Colombe.

Il passaparola rimane quindi importante proprio per quel rapporto diretto instaurato con gli sposi e per la disponibilità mostrata nei confronti degli invitati.

Si tratta del motivo per cui chef Cerveni preferisce non partecipare a fiere di settore. Non c’è rapporto umano.

E il futuro?

Sul Ristorante Due Colombe non sono previsti particolari cambiamenti, salvo, chiaramente, la continua sperimentazione ed evoluzione in cucina.

Che dire… Vi invitiamo a provare la cucina di chef Stefano Cerveni e di tutto il suo team.

Ringraziamo pertanto l’oste Stefano e Sara per la disponibilità e per questa interessantissima chiacchierata.

Ci rivediamo al prossimo matrimonio 😉