Love In Franciacorta reportage-fotografico-di-matrimonio

Due parole sul Reportage fotografico di matrimonio – Love in Franciacorta

Reportage di matrimonio d’autore

Ok, la scorsa settimana ci siamo addentrati nell’importanza legata alla realizzazione di un reportage fotografico di matrimonio.

Attenzione però, questo stile fotografico per le nozze non è la soluzione ad ogni richiesta e desiderio dei futuri sposi.

Questa soluzione infatti spesso porta con se alcune “insidie” di cui è bene tenere conto. Non vorrete trovarvi con un ricordo fotografico delle nozze in Franciacorta opaco o poco curato!?

Giocando sul fattore che sempre più gli sposi desiderano fotografie naturali, sempre più fotografi propongono il reportage fotografico di matrimonio.

Capita però spesso di vedere semplici scatti “da esterni”, senza chiave di lettura o soluzioni fotografiche discutibili (ok, questo caso recente venuto alla ribalta è decisamente estremo).

Per questo motivo sarebbe opportuno parlare di reportage d’autore per i matrimoni.

Affidereste mai la scrittura di un nuovo romanzo best seller al vostro compagno delle elementari, perché in italiano scriveva dei bei temi?

Come gestire un reportage fotografico di matrimonio

Il reportage fotografico di matrimonio dev’essere attento, metodico.

La competenza del fotografo permette di interpretare le situazioni e il succedersi degli avvenimenti.

Un professionista saprà dare una lettura efficace, che si trasformi in un racconto organizzato con cura e capace di emozionare ogni volta chiunque lo guardi.

Per riuscirci è necessaria l’esperienza, prima alleata nella gestione delle numerose fasi di un matrimonio.

In un fotografo di matrimonio dovrete vedere complicità, ma non solo.

Dovrete trovare la preparazione tecnica adatta ad affrontare ogni situazione con serenità, cultura fotografica, fondamentale per interpretare i momenti salienti della giornata a cui dare una forma che non solo li ricordi, ma li faccia rivivere.

Un buon fotografo poi, nel proprio reportage fotografico di matrimonio, dovrebbe saper gestire e valorizzare le persone.

Importante è anche saper uscire dal seminato del reportage, dedicando del tempo alla coppia per ritrarre attimi di “pace” e di quiete tra i due.

Intendiamoci, non si parla più delle fotografie posate che avrete sicuramente visto sull’album dei vostri genitori.

Quindi come scegliere il fotografo del vostro matrimonio?
Bé, il nostro consiglio sul prossimo articolo!

(to be continued…)